Womad, la Real World ha progetti per Palermo

Womad, la Real World ha progetti per Palermo
"La Repubblica" ricorda un appuntamento già annunciato da tempo: l'arrivo del festival Womad a Palermo. «Dopo aver "scoperto" il gruppo afro-siciliano dei Nuclearte, che nei giorni scorsi ha suonato al Womad di Rivermead, lo staff della Real World guarda a Palermo come a un potenziale laboratorio di musica etnica. (…) Si parte il 31 agosto con Mamma Africa, si prosegue con Guo Yue, flautista cinese, con Joji Hirota, percussionista giapponese, e dall'Italia Antonio Infantino e i Tarantolati. Il primo settembre toccherà agli Asian Dub Foundation e Telek, dalla Nuova Guinea. Il 2 settembre salirà sul palco Carlos Nunez, suonatore spagnolo di cornamusa. Poi sarà il turno degli Afro Celt Sound System. Infine, il 3 settembre, il violoncellista Giovanni Sollima e l'argentina Barbara Luna che traduce il tango in ritmi disco».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.