Come funzionano i fans club delle popstar? Testati 100, i risultati

Bella pensata del settimanale tedesco “Bravo”. La rivista di Monaco ha infatti affidato ad una sua lettrice, tale Sandra di 16 anni, il compito di contattare ben cento fans club internazionali di varie popstar per vedere dopo quanto tempo ed in quale modo gli artisti avrebbero risposto. Il primo a farlo, dopo soli 4 giorni, è stato Xavier Naidoo, giovane soulman di Mannheim, il quale le ha spedito una bella foto con tanto di autografo vero. Il quinto giorno è arrivato un biglietto della Kelly Family, la nutrita formazione irlandese che gode di grande successo in Germania ed Austria; ma la Family - vergogna - ha spedito una foto con gli autografi prestampati.
Tralasciando altri divi locali, il tredicesimo giorno si è fatto vivo il fans club di Britney Spears. Una foto definita “dolce”, autografo con tanto di cuoricino, ma, dopo averlo fatto esaminare, “Bravo” rivela che, anche in questo caso, l”autografo risulta un bel prestampato adatto per tutte le occasioni. Tempi biblici, 31 giorni, per i Metallica, e ben 32 per Jon Bon Jovi, il quale però gratifica Sandra con un raro autografo “vero”. Gli ‘N Sync scrivono alla lettrice dopo 29 giorni, e per di più non solo gli autografi sono prestampati, ma la foto del gruppo è vecchia di ben tre anni, al punto che solo Lance e Justin risultano vagamente riconoscibili. «Non hanno certo guadagnato dei veri fans», scrive “Bravo”.
La grande sorpresa si chiama però Lou Bega, quello del martellante tormentone estivo “Mambo no. 5”. Il buon Lou, infatti, non solo spedisce alla lettrice una Polaroid, ma la accompagna anche con una letterina scritta di proprio pugno. I contenuti non sono d’alto livello esistenziale e non presentano risvolti filosofici, ma nondimeno rivelano una grande disponibilità.
Questi alcuni degli artisti che “vergognosamente” non hanno risposto affatto: Bryan Adams, Aerosmith, Boyzone, Brandy, Mariah Carey, Cher, Emilia, Hanson, Whitney Houston, Michael Jackson, Madonna, Ricky Martin, Offspring, Puff Daddy, Skunk Anansie, Spice Girls, Vengaboys, Robbie Williams.
Music Biz Cafe Summer: le collecting e l'emergenza Covid
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.