La morte del rapper Guru: la reazione di DJ Premier

DJ Premier ha diramato un comunicato ufficiale circa la morte del suo ex socio nei Gangstarr. “E’ stato un giorno molto triste quello della morte di un uomo che continuerò a chiamare mio fratello, Keith Elam, meglio noto come Guru. Dal 1988 al 2004 abbiamo sperimentato insieme un successo tale da essere in grado di espandere i nostri business indipendentemente l’uno dall’altro e concederci quello che Guru definiva come ‘spazio creativo’ prima di pianificare il ritorno dei Gangstarr per pubblicare un settimo album insieme. Tragicamente, quel giorno non è mai arrivato. Mi è stato poi chiesto di commentare alla lettera che Guru avrebbe scritto prima di morire nella quale avrebbe parlato male di me. Dirò solo che il tempo che abbiamo passato insieme è stato straordinario ed insieme abbiamo costruito un’importante eredità per la musica hip hop e nessuno potrà riscrivere la storia o togliermi il bene che gli ho voluto. Una cosa che non farò mai è giocare con la verità sulla sua vita”, ha dichiarato DJ Premier.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.