Donne sugli scudi: Chrissie Hynde e Jewel

Su "Il Messaggero", carrellata di Paolo Zaccagnini dedicata a "l'altra metà del rock" («Belle, brave, giovani, sexy» si intitola il pastone riassuntivo). Su tutti i quotidiani (e su Rockol già da ieri, nello spazio interviste, al quale vi rimandiamo) il resoconto della conferenza stampa di Chrissie Hynde dei Pretenders, che parla del nuovo album del gruppo "Viva el amor!». Solo su "Il Giorno"/"La Nazione"/"Il Resto del Carlino", invece, l'intervista a Jewel di Andrea Spinelli, che sollecita l'interprete di "Pieces of you" e "Spirit" su diversi temi: il nonno Yule («Era una persona saggia e onesta, gli devo molto») e Marilyn Manson («Mi piace, ma ipotizzare un nostro duetto mi sembra un'esagerazione»), Joni Mitchell («Non vedo fra noi tutte queste affinità») e i recenti impegni come scrittrice («dopo la raccolta di poesie sto lavorando ad alcuni raccontini») e attrice («Recitare mi affascina, ma preferisco la musica»). Jewel sarà in tour italiano dal 1 giugno.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.