Lucio Dalla: «Sono credente, da sempre»

Lucio Dalla: «Sono credente, da sempre»

Su "La Repubblica" una colonna dedicata al libro "Cristo sarà nel Duemila", volume che raccoglie interviste a personaggi noti sull’argomento fede edito dalle Edizioni Paoline.

"Testimonial" alla presentazione è stato Lucio Dalla, che ha specificato: «Non sono un convertito. Credo in Dio da quando ero bambino, e credo che questi siano valori assolutamente umani». Il cantautore ha spiegato di non avere una perfetta adesione al cattolicesimo, ma di voler inglobare anche l’interesse per altre religioni e valori. «Credo che sia importante in una società come la nostra che va verso una struttura più complessa, più enigmatica come quella delle macchine, avvertire il bisogno di fede; per cui io credo tutto quello che posso. Naturalmente credo in Dio perché è il mio Dio, è il Dio che riconosco negli uomini, nell’umanità, è il Dio che riconosco nei poveri, nella gente che ha bisogno di aiuto e che considero comunque gli uomini di domani».

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.