Nuove classifiche USA, una sedicenne butta giù il rapper DMX

Nuove classifiche USA, una sedicenne butta giù il rapper DMX
Sorpresa al primo posto delle charts USA degli album. In posizione regina infatti debutta, scalzando “Flesh of my flesh blood of my blood” del rapper DMX, la stellina 16enne Britney Spears col suo album “Baby one more time”. Il disco della Spears, da lei pubblicizzato con varie apparizioni in centri commerciali americani, ha venduto 125.000 copie nel corso della prima settimana di vendite. Con giustificata soddisfazione, l’etichetta della ragazzina, la Virgin, ricorda che:
Britney Spears è la prima artista donna ad occupare simultaneamente il primo posto della classifica dei singoli (Hot 100) e degli album (“Billboard 200”;
è in assoluto il primo artista esordiente a raggiungere contemporaneamente la prima posizione di entrambe le classifiche;
è in assoluto il primo artista ad avere un singolo al primo posto nella stessa settimana in cui il suo album debutta al primo posto della “Bilboard 200”;
è la prima artista donna a raggiungere il primo posto nella classifica dei singoli col singolo di debutto, e il primo posto nella classifica degli album con l’album di debutto;
è la più giovane artista donna a raggiungere simultaneamente il primo posto sia della classifica dei singoli sia della classifica degli album;
è anche la prima volta nella storia di “Billboard” che un singolo e un ambum dallo stesso titolo raggiungono simultaneamente il primo posto nelle rispettive classifiche.
Complimenti.
Al secondo posto della classifica americana troviamo gli ‘N Sync col loro album d’esordio, al terzo DMX, al quarto “Americana” degli Offspring, al quinto “The miseducation of” di Lauryn Hill. “14:59” dei Sugar Ray debutta in diciannovesima posizione, “By your side” dei Black Crowes in ventiseiesima, mentre “It’s a beautiful thing” del rapper incarcerato Keith Murray esordisce in trentanovesima posizione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.