Circuito live USA, i Grand Funk Railroad ed i 'rockosauri' meglio degli Smashing Pumpkins

Circuito live USA, i Grand Funk Railroad ed i 'rockosauri' meglio degli Smashing Pumpkins
Secondo il prestigioso quattordicinale "Rolling Stone", Grand Funk Railroad, Lynyrd Skynyrd, Allman Brothers ed altri "rockosauri" anni Settanta si stanno prendendo una bella rivincita, anche se forse solo a livello d'incassi live. Quello che è ormai considerato "classic-rock" sta infatti soppiantando il country nelle fiere di paese e presso le sagre, una volta roccaforte country, e a livello di concerti con tanto di biglietto le cose vanno ancora meglio. Secondo la rivista, infatti, un gruppo come i Grand Funk Railroad (i quali da noi ebbero un solo successo tra il '73 ed il '74 con "We're an American band") nel '98 ha guadagnato, dal vivo, più degli Smashing Pumpkins. Dice Howard Silverman, la cui agenzia, la Paradise Artists, ha sotto contratto - tra gli altri - Survivor, Steppenwolf e Blue Oyster Cult: «Tutti i miei gruppi stanno ricevendo un numero sempre maggiore di richieste di lavoro, è un business in crescita». Sull'onda lunga del "classic-rock" (o della nostalgìa?) stanno tornando in pista anche nomi che sembravano finiti nel dimenticatoio, come ad esempio Marshall Tucker Band e Molly Hatchet.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.