Il cantante dei Fastball non ha l'aria da star: cacciato dagli American Music Awards

Il cantante dei Fastball non ha l'aria da star: cacciato dagli American Music Awards
Curiosa vicenda, quella che ha visto protagonista Tony Scalzo, bassista e cantante dei Fastball. Nonostante una nomination per un Grammy, l'autore di "The way" non ha convinto il personale che sovraintendeva alla premiazione degli American Music Awards a Los Angeles. Scalzo si è presentato con la moglie e il bambino, ma il servizio di sicurezza gli ha chiesto di cambiare posto, perchè un bambino così piccolo avrebbe dato dei problemi tra le prime file. Non trovando altri posti, Scalzo è andato nella hall del teatro per vedere lo show dai televisori lì allestiti. A quel punto, altri membri della security gli hanno dato un'occhiata e gli hanno chiesto di andarsene da lì perché non volevano che i fans delle star, da fuori, vedessero un tipo con l'aspetto così ordinario. il cantante ha tentato di dimostrare il suo status di rockstar facendo un paio di telefonate, ma è stato buttato fuori senza tanti complimenti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.