Un successo l'Aerosmith-aid per gli homeless

Un successo l'Aerosmith-aid per gli homeless
Il 6 gennaio tre autotreni carichi di cibo raccolto dai fans degli Aerosmith su invito della band si sono messi sulle strade del Massachussets per distribuire pranzi e cene agli homeless della zona. Steven Tyler e compagni hanno sostenuto la campagna benefica a ritmo incessante, durante l'ultimo loro concerto del 1998 a Boston e le "ospitate" radiofoniche (si sono concessi alle emittenti locali anche il giorno di Natale). La responsabile del progetto ha detto: «Nonostante il gelo di questo periodo, i fans hanno risposto in modo impressionante all'appello. Abbiamo mandato 90.000 pasti a 800 punti di raccolta».
Dall'archivio di Rockol - Steven Tyler: 10 frasi indimenticabili del frontman degli Aerosmith
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
11 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.