Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 12/12/1997

Ottantamila lettere di protesta per i Backstreet Boys

Ottantamila lettere di protesta per i Backstreet Boys
Ottantamila lettere, pacchi e pacchettini contenenti vibrate proteste sono state consegnate ai Backstreet Boys a Stoccarda. Il tutto ha occupato uno spazio di trenta mq e fino all'altezza di un metro. Quando i cinque americani hanno visto il tutto, sono rimasti letteralmente senza parole. Il motivo di tanto sdegno popolare? La loro intenzione di non esibirsi in Germania prima di settembre. All'annuncio, dato alcune settimane fa, le fans tedesche sono impazzite dalla disperazione ed hanno dato sfogo a tutta la loro delusione bombardandoli di missive. I Boys, dopo aver raccolto una parte delle lettere per portarsele negli USA, hanno ringraziato per la dedizione alla causa ed hanno risposto che, purtroppo, le cose non cambiano: non potranno tornare prima di settembre. Le Poste Tedesche sentitamente ringraziano.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi