Clamoroso: i C.S.I. vendono più degli Oasis (la scorsa settimana, almeno)

Clamoroso: i C.S.I. vendono più degli Oasis (la scorsa settimana, almeno)
Chi avrebbe immaginato che i fratelli Gallagher avrebbero dovuto inchinarsi alla coppia Ferretti-Zamboni? Che la implacabile fabbrica di successi del brit pop sareebbe stata ricacciata indietro dai lunari portabandiera del rock avantgarde nostrano?
Eppure questo è proprio quanto è successo la settimana scorsa, come ha puntualmente registrato la classifica degli album più venduti diffusa dalla FIMI/Nielsen.
I C.S.I., con un disco tutt’altro che conciliante come "Tabula rasa elettrificata" (quasi un ritorno alle origini punk dei CCCP), sopravanzano i celebratissimi Oasis di "Be here now". E poi Bocelli, Pino Daniele, Ligabue e gli altri grandi protagonisti di questa stagione discografica.
Un risultato storico e di grande importanza per tutta la musica "alternativa" italiana, come hanno subito sottolineato, trionfanti, i discografici della Black Out/PolyGram, l’etichetta che pubblica i dischi del gruppo.
Cinquantamila copie distribuite con le prenotazioni iniziali, circa trentamila delle quali polverizzate nella sola settimana di uscita: il tam tam dei fedelissimi della band emiliana si è mobilitato in massa, spingendo il disco verso un risultato imprevisto: certo favorito, come ammettono gli stessi responsabili della PolyGram, da alcune circostanze favorevoli (il momento di "stanca" del mercato, l’assenza di pubblicazioni importanti nella settimana) ma non per questo meno sorprendente e significativo.
E ora l’obiettivo del disco di platino e delle centomila copie vendute sembra del tutto realistico. Increduli loro stessi, e un po’ preoccupati, sembra, da quanto sta accadendo, i C.S.I. aspettano a piè fermo l’assalto dei giornalisti e delle televisioni: che stanno già chiamando la PolyGram per sapere "chi diavolo siano questi C.S.I."...
Dall'archivio di Rockol - suona "Start" dal vivo a Reggio Emilia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.