I Cripple Bastards sotto contratto con la Relapse

I Cripple Bastards, italianissimo gruppo grind attivo da 22 anni, ha firmato un contratto discografico con la prestigiosa Relapse Records (che ha pubblicato dischi di Voivod, Nasum, Brutal Truth, Pig Destroyer e Suffocation tra i tanti).

L'accordo prevede l'uscita di un singolo apripista e di un intero album, atteso per il 2011 e al momento ancora senza titolo. Prima di questo lavoro, però, il gruppo pubblicherà un album composto da sole cover di band italiane metal e hardcore anni Ottanta intitolato "Frammenti di vita", coprodotto da TVOR e FOAD Records.

I Cripple Bastards, riconosciuti come una delle band di punta del panorama grind europeo e mondiale, hanno una discografia molto nutrita: sette album (di cui tre raccolte) e una trentina di singoli. Sono anche uno dei gruppi più controversi ed estremi a livello di testi, tradizionalmente diretti, violenti e tutt'altro che politicamente corretti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.