Australia, la indie Rubber Records dice addio al Cd

L’etichetta australiana Rubber Records, che ha in catalogo dischi dei Jet (nella foto), ha annunciato la cessazione imminente della produzione di Cd. A partire dal nuovo album dei Cordrazine “Alway coming down” (in uscita il 14 agosto), i suoi dischi verranno distribuiti esclusivamente in formato digitale e venduti attraverso il suo “negozio” on-line (a prezzi del 25 % più bassi di quelli di iTunes, promette la indie di Melbourne). L’intero stock di Cd e vinili esistente in magazzino verrà liquidato all’asta il prossimo 15 maggio, mentre la merce invenduta verrà mandata al macero. Per invogliare il pubblico a registrarsi nella mailing list del sito, Rubber Records  regalerà un album in download a ciascun cliente.

La drastica decisone dell’etichetta è già stata criticata e giudicata “miope” da alcuni rivenditori locali Ma il managing director David Vodicka, che è anche presidente della locale associazione di etichette indipendenti AIR, risponde che “la distribuzione fisica nei negozi è governata da un modello di business che non funziona più per il cliente come per l’artista e per la casa discografica”. 

Vodicka punta il dito in particolare contro una prassi commerciale, da lui ritenuta antieconomica e dannosa per l’utente finale, che garantisce agli intermediari (grossisti e distributori) il 25 % dei guadagni. Di qui la decisione di vendere direttamente al pubblico: “In un certo senso”, ha spiegato a Billboard.biz, “tutto ciò è già cominciato. Quel che i  rivenditori tradizionali considerano ‘marginale’ non trova già spazio sugli scaffali, e così gli amanti della musica di nicchia hanno già imparato a comprare direttamente – ai concerti o sul Web – o in formato digitale”.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.