Johnny Rotten (Sex Pistols) conduce i tributi a Malcolm McLaren

Johnny Rotten (Sex Pistols) conduce i tributi a Malcolm McLaren

Tra i primi a voler ricordare Malcolm McLaren, l'ex manager dei Sex Pistols scomparso ieri,
è stato -piuttosto inaspettatamente- John Lydon, il Johnny Rotten della band di "God save the Queen". Nonostante i due avessero avuto problemi di royalties e negli ultimi anni si fossero visti solamente in
tribunale, il cantante, firmandosi "Johnny Rotten" come ai vecchi tempi, ha emesso un breve comunicato. "Per me il Malc è sempre stato un tipo divertente, e spero che vogliate ricordare questa cosa. Prima di ogni altra cosa era un entertainer; mi mancherà, e dovrebbe mancare anche a voi",
ha scritto. Mick Jones dei Clash: "Sono sconvolto. Malcolm aveva un talento incredibile, ebbe una grandissima influenza sul punk ed è una grave perdita". Vivienne Westwood, la stilista che fu
sua compagna: "Era una persona molto carismatica, speciale e di talento". Il loro figlio Joseph Corre, fondatore della linea di lingerie sexy Agent Provocateur: "Mio padre è stato il punk-rocker originale che ha rivoluzionato il mondo". Il discografico Alan McGee: "E' stato un visionario". Boy George: "Il punk non morirà mai! Malcolm ha avuto una parte importante nella mia vita". Sylvain Sylvain dei New
York Dolls
: "Era una bella persona, sempre col sorriso sulle labbra,
se ti sentivi giù lui sapeva sempre rinfrancarti".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.