Ligabue Day il 15 aprile: con Nexo Digital l'alta definizione arriva nei cinema

Ligabue Day il 15 aprile: con Nexo Digital l'alta definizione arriva nei cinema
Credits: Ray Tarantino

Si terrà in tutti i cinema italiani dotati di proiettore 2k (nuovo standard di proiettori cinematografici che impieghino matrici la cui risoluzione sia di 1920 righe verticali per 1080 orizzontali pari 2.073.600 pixel, al momento disponibile in oltre 100 sale presenti sul territorio nazionale) il Ligabue Day 2010, evento che raduna annualmente i fan del rocker di Correggio: per l'occasione verrà proiettato in anteprima (in audio Dolby Digital 5.

1) "Ligabue Live Stadio Olimpico 2008", documentario (girato rigorosamente con telecamere cinematografiche) relativo all'ultima esibizione del cantante nello stadio capitolino risalente al 18 luglio del 2008, la regia del quale è stata curata da Christian Biondani. Il filmato sarà preceduto dal una presentazione video ad hoc dello stesso Ligabue, che offrirà a tutti i presenti anche l'opportunità di ascoltare in anteprima assoluta il primo singolo estratto dal nuovo album, ."Nel tempo", atteso nei negozi per il prossimo 7 maggio. "Il collegamento con il Liga sarà in diretta", conferma a Rockol Franco Di Sarro, numero uno di Nexo Digital, società che curerà l'aspetto tecnico dell'evento: "Entraremo nel suo studio, per mostrare la sua quotidianità e la sua 'famiglia musicale'. Vedremo dove ha lavorato al disco e con chi, ma riusciremo a coglierlo anche in momenti di relax inediti ai non addetti ai lavori". Lo standard qualitativo delle proiezioni e del relativo sonoro sarà altissimo: "L'operazione messa in piedi per il Ligabue Day 2010 non ha precedenti, in Italia: grazie ad uno speciale transponder satellitare esclusivamente dedicato e ad un team di tecnici che vigilerà sulla sicurezza della connessione riusciremo a far arrivare in oltre cento cinema italiani, contemporaneamente, uno spettacolo mai visto fino ad oggi, in termini di qualità audio-video". Un'iniziativa del genere - che sicuramente troverà i favori degli appassionati di musica - potrà essere replicata, in futuro, al fine di assicurare visioni di alta qualità per spettacoli dal grande richiamo? "Certo, ci stiamo già lavorando", ha confermato Di Sarro: "Al momento siamo in contatto con grandi Maestri d'Orchestra per inaugurare un filone dedicato alla classica, e - di concerto con il Blue Note di Milano - ci stiamo preparando anche a soddisfare le richieste degli appassionati di jazz. Per il rock e il pop abbiamo dei progetti molto ambiziosi, sia a livello italiano che a livello internazionale, che potrebbero concretizzarsi già nel corso della prossima settimana. E che, proprio per questa ragione, per scaramanzia preferiamo non rivelare...".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.