Tarja Turunen (ex Nightwish), in agosto il primo singolo

Tarja Turunen (ex Nightwish), in agosto il primo singolo

Sarà probabilmente pubblicato all'inizio del prossimo agosto il primo estratto dal secondo album di Tarja Turunen, ex cantante dei Nightwish. La vocalist, il cui primo sforzo solista "My winter storm" del 2007 ha venduto 250.000 copie nella sola Germania, deve ancora decidere su quale canzone puntare ma ha riferito che il titolo del nuovo album sarà "What lies beneath"; il disco dovrebbe essere commercializzato alla fine di agosto. "What lies beneath" sarà mixato da Colin Richardson, in passato al fianco di -tra gli altri- Fear Factory, Slipknot e Trivium. Tra i brani, nessuno di essi confermato, sarebbero da annoverare "The crying Moon", "If you believe", "Love to hate" e "Witch hunt". La 32enne finlandese, espulsa senza troppi complimenti dai Nightwish nell'ottobre 2005, ha partecipato al recentissimo (e finale) album "Sting in the tail" degli Scorpions.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.