NEWS   |   Pop/Rock / 04/04/2010

Bob Dylan: tour in Asia annullato dopo il 'no' di Pechino

Bob Dylan: tour in Asia annullato dopo il 'no' di Pechino

Il management di Bob Dylan ha annullato diverse date nell'estremo Oriente dopo che il governo di Pechino ha negato al menestrello di Duluth il permesso di esibirsi sul territorio cinese: il veto delle autorità del colosso asiatico ha interessato gli appuntamento fissati - oltre che a Pechino - a Hong Kong e Taiwan. "Il ministero della Cultura Cinese ha negato a Bob Dylan il permesso di esibirsi a Pechino e Shanghai", ha dichiarato il promoter locale Jeffrey Wu: "Questa decisione non ci lascia altre alternative: saremo costretti ad annullare tutta la branca del tour programmata nel sudest asiatico. La possibilità di esibirsi in Cina rappresentava per il nostro assistito la fonte di interesse principale: decaduta questa opportunità, il calendario precedentemente stilato perde di senso". Dylan potrebbe essere vittima del giro di vite del governo di Pechino sugli spettacoli di artisti stranieri dopo che Bojrk, lo scorso anno, perorò la causa tibetana - fortemente avversata dallo stato centrale - nel corso di spettacoli su territorio cinese, dedicando alla popolazione himalayana la canzone "Declare independence".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BEATLES
Scopri qui tutti i vinili!