Live Nation: braccialetti digitali per l'ingresso ai concerti

Il problema della frode è molto sentito dagli organizzatori di concerti e Live Nation, leader mondiale nel comparto, starebbe attrezzandosi per porre rimedio ai frequenti ingressi indebiti da parte di spettatori non paganti.
La soluzione individuata, per la quale è imminente l'inizio di un periodo di test, consiste nel ricorso a braccialetti digitali che sostituirebbero i biglietti cartacei e/o anche altri titoli di accesso digitali, come quelli collegati all'utilizzo del cellulare. Il braccialetto, dotato di 'smart chip' contenente le informazioni personali legate a quelle dell'evento al quale accedere, è stato provato in qualche festival britannico minore e rappresenta anche un deterrente contro l'attività di spaccio di biglietti falsi (un danno che colpirebbe un cliente su 12 in Gran Bretagna).
La presenza delle informazioni personali nel chip implica sia un riutilizzo del braccialetto digitale, sia una fidelizzazione del cliente, che potrebbe 'caricare' il nuovo titolo d'accesso acquistando l'ingresso online da Ticketmaster o direttamente dai siti degli artisti, rafforzando così la strategia 'direct to consumer' così fortemente perseguita negli ultimi mesi da major discografiche e promoter di concerti.

Music Biz Cafe Summer: Covid e diritti, l'onda lunga della pandemia e i timori degli editori
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.