Doppia offerta per EMI: Warner (discografia) e KKR (edizioni)

KKR (alias Kohlberg Kravis Roberts) e Warner Music starebbero seriamente valutando la possibilità di concordare un’offerta parallela nei riguardi della EMI: lo scrive l’ultima edizione del Sunday Times, precisando che la private equity partner di Bertelsmann nella joint venture BMG Rights Management sarebbe interessata a rilevare il braccio editoriale della major inglese (valutato negli ambienti finanziari intorno a 1,2 miliardi di sterline), mentre la società capeggiata da Edgar Bronfman Jr. vorrebbe mettere le mani sul roster artistico della casa discografica, la cui valutazione allo stato attuale risulta molto più problematica.

I tempi della eventuale doppia vendita, secondo il domenicale inglese, non sarebbero comunque brevissimi: nessuno dei due potenziali compratori vuole entrare in gioco prima che vengano chiariti i rapporti tra Terra Firma e il creditore Citigroup anche riguardo alla proprietà futura della stessa EMI.

Dello stesso tono le dichiarazioni rilasciate dal nuovo presidente esecutivo EMI Charles Allen al settimanale Music Week: la missione affidatagli dalla proprietà, ha spiegato il dirigente proveniente dal mondo televisivo, non prevede una vendita in tempi brevi della società.

 

     

 

Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.