Rockol Awards 2021 - Vota!

EMI prepara un nuovo business plan, Warner sempre più vicina?

Secondo Peter Lauria del New York Post, le inattese dimissioni di Elio Leoni Sceti dalla EMI sarebbero imputabili, almeno in parte, allo scarso gradimento riscosso dal suo business plan di salvataggio ai piani alti dell’azienda: in particolare, il manager italiano avrebbe trovato forte opposizione da parte del responsabile finanziario per il Nord America Colin Finkelstein e dei due chief operating officer Ron Werre e David Kassler, poco propensi a sottoscrivere un piano di intervento che prevedeva sostanziosi tagli ai loro reparti. Queste difficoltà, aggiunte alle crescenti frizioni con il boss di Terra Firma Guy Hands, avrebbero  convinto Leoni Sceti del fatto che, nelle parole di una fonte anonima interna alla EMI, “il music business non era fatto per lui”.

    Secondo Peter Lauria del New York Post, le inattese dimissioni di Elio Leoni Sceti dalla EMI sarebbero imputabili, almeno in parte, allo scarso gradimento riscosso dal suo business plan di salvataggio ai piani alti dell’azienda: in particolare, il manager italiano avrebbe trovato forte opposizione da parte del responsabile finanziario per il Nord America Colin Finkelstein e dei due chief operating officer Ron Werre e David Kassler, poco propensi a sottoscrivere un piano di intervento che prevedeva sostanziosi tagli ai loro reparti. Queste difficoltà, aggiunte alle crescenti frizioni con il boss di Terra Firma Guy Hands, avrebbero  convinto Leoni Sceti del fatto che, nelle parole di una fonte anonima interna alla EMI, “il music business non era fatto per lui”.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.