NEWS   |   Cinema / 08/03/2010

Dave Grohl vuole che sia una donna ad interpretarlo nel film su Kurt Cobain

Dave Grohl vuole che sia una donna ad interpretarlo nel film su Kurt Cobain

Dave Grohl, con una mossa apparentemente bizzarra, ha suggerito al regista del docu-film su Kurt Cobain che sia una donna
ad interpretare la sua parte. Il cantante dei Foo Fighters ha anche le idee chiare sull'attrice che, con un cambio di sesso via celluloide, potrebbe diventare l'ex batterista dei Nirvana: Dave vede bene Shelley Duvall. Una scelta che a questo punto diventa doppiamente bizzarra in quanto l'attrice ha sessant'anni e non si vede come potrebbe calarsi nei panni di un batterista uomo che ai tempi dei Nirvana aveva poco più di vent'anni. Comunque Grohl ha detto: "Non sono molto maschile, non vedo perché Shelley Duvall non dovrebbe interpretarmi. Mettetele su una barba. L'ha fatto anche Cate Blanchett nel film su Dylan!".
Il docu-film, secondo le ultime voci, sarà basato sulla biografia di Charles R. Cross con sceneggiatore e regista Oren Moverman e produzione di David Benioff.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi