Rock Band, aperto a tutti gli artisti 'indie' l'upload di brani per il videogame

Shins, Hold Steady, Of Montreal e Steve Vai sono alcuni degli artisti “indipendenti” che da inizio anno hanno approfittato della possibilità di procurare direttamente agli utenti del videogioco musicale Rock Band brani da scaricare a pagamento sulle proprie console. Le loro canzoni, già un centinaio, sono accessibili sul “negozio” on-line Rock Band Network Music Store, che il titolare del marchio Mtv Games e lo sviluppatore Harmonix hanno creato pensando proprio a quei gruppi e solisti che attualmente non dispongono di un contratto discografico o sono proprietari dei propri master fonografici e che ora, dopo un periodo di test “a inviti” durato un paio di mesi, è stato  aperto a chiunque: Mtv fa sapere che tra i circa trecento nuovi artisti in attesa di pubblicare brani per il videogioco figurano nomi di spicco come Smashing Pumpkins, Prong e Flight Of The Conchords.

    Shins, Hold Steady, Of Montreal e Steve Vai sono alcuni degli artisti “indipendenti” che da inizio anno hanno approfittato della possibilità di procurare direttamente agli utenti del videogioco musicale Rock Band brani da scaricare a pagamento sulle proprie console. Le loro canzoni, già un centinaio, sono accessibili sul “negozio” on-line Rock Band Network Music Store, che il titolare del marchio Mtv Games e lo sviluppatore Harmonix hanno creato pensando proprio a quei gruppi e solisti che attualmente non dispongono di un contratto discografico o sono proprietari dei propri master fonografici e che ora, dopo un periodo di test “a inviti” durato un paio di mesi, è stato  aperto a chiunque: Mtv fa sapere che tra i circa trecento nuovi artisti in attesa di pubblicare brani per il videogioco figurano nomi di spicco come Smashing Pumpkins, Prong e Flight Of The Conchords.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.