Concerti, Eagles: primo tentativo di 'dynamic pricing' sui biglietti

Concerti, Eagles: primo tentativo di 'dynamic pricing' sui biglietti

Sebbene non più giovanissimi, gli Eagles si dimostrano sempre molto attenti alle novità, inaugurando - per un concerto in programma il prossimo 27 aprile a Sacramento, in California - una nuova modalità di vendita dei biglietti, chiamata "dynamic pricing": in sostanza, gli organizzatori dell'evento si comporteranno come le compagnie aeree e le agenzie turistiche, mettendo a disposizioni diverse fasce di biglietti, dai pacchetti deluxe (che comprendono meet and greet con l'artista, backstage pass e molto altro) a quelli più basilari, comprensivi del solo tagliando, magari nei settori più lontani dal palco. Sui prezzi degli ingressi, come già aveva proposto Andrea Pieroni di Live in Italy la scorsa estate, influirà anche il flusso variabile nel tempo della domanda, così come succede nella prenotazione dei biglietti aerei, specie nelle compagnie low cost. Che sviluppi potrebbero aprire soluzione del genere, in un panorama fiorente - nonostante la crisi - ma sempre più insidiato dalle società di secondary ticketing? Se ne parla su MusicReporters...

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.