Sanremo 2010: trionfo in classifica (ma è merito del festival?)

Sanremo 2010: trionfo in classifica (ma è merito del festival?)

Sanremo smuove le classifiche di vendita (anche se sul mercato discografico resta poco da smuovere). E’ costretta a riconoscerlo anche l’associazione dei discografici FIMI, che prima del Festival sminuiva le implicazioni industriali e commerciali dell’evento e che ora fa notare, a mezzo comunicato stampa, i suoi effetti tutt’altro che trascurabili sulle vendite di singoli e album. Vale a dire un “boom di download”, + 164 % rispetto al 2009, per le canzoni presentate in gara (mentre la Top Ten triplica il volume complessivo dei brani scaricati a pagamento, da 20 mila a 60 mila), e un raddoppio delle vendite per gli album legati alla manifestazione: uno dei quali, “Re matto” di Marco Mengoni (terzo classificato al Festival), ha esordito direttamente al primo posto della classifica del 15/21 febbraio elaborata per conto di FIMI da Gfk. La stessa chart mostra altri tre titoli sanremesi in Top Ten (“Per tutte le volte che…” del vincitore Valerio Scanu in quinta posizione, “Grovigli” di Malika Ayane in sesta, “Metà” dei Sonohra in ottava), tre piazzati tra la undicesima e la trentesima posizione (Noemi al numero 14, Irene Grandi al 24 e Povia al 30) e sette tra la trentunesima e la cinquantesima (Nino D’Angelo al 32, Enrico Ruggeri al 33, Nina Zilli – prima tra gli artisti di “Sanremo Nuova Generazione” – al 34, Fabrizio Moro al 39, Arisa al 44, Simone Cristicchi al 47, Irene Fornaciari al 49), mentre più indietro figurano i Broken Heart College (n. 53) e Tony Maiello (n. 63).

    Sanremo smuove le classifiche di vendita (anche se sul mercato discografico resta poco da smuovere). E’ costretta a riconoscerlo anche l’associazione dei discografici FIMI, che prima del Festival sminuiva le implicazioni industriali e commerciali dell’evento e che ora fa notare, a mezzo comunicato stampa, i suoi effetti tutt’altro che trascurabili sulle vendite di singoli e album. Vale a dire un “boom di download”, + 164 % rispetto al 2009, per le canzoni presentate in gara (mentre la Top Ten triplica il volume complessivo dei brani scaricati a pagamento, da 20 mila a 60 mila), e un raddoppio delle vendite per gli album legati alla manifestazione: uno dei quali, “Re matto” di Marco Mengoni (terzo classificato al Festival), ha esordito direttamente al primo posto della classifica del 15/21 febbraio elaborata per conto di FIMI da Gfk. La stessa chart mostra altri tre titoli sanremesi in Top Ten (“Per tutte le volte che…” del vincitore Valerio Scanu in quinta posizione, “Grovigli” di Malika Ayane in sesta, “Metà” dei Sonohra in ottava), tre piazzati tra la undicesima e la trentesima posizione (Noemi al numero 14, Irene Grandi al 24 e Povia al 30) e sette tra la trentunesima e la cinquantesima (Nino D’Angelo al 32, Enrico Ruggeri al 33, Nina Zilli – prima tra gli artisti di “Sanremo Nuova Generazione” – al 34, Fabrizio Moro al 39, Arisa al 44, Simone Cristicchi al 47, Irene Fornaciari al 49), mentre più indietro figurano i Broken Heart College (n. 53) e Tony Maiello (n. 63).

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.