Sanremo 2010: Fabrizio Moro in Sala Stampa

Sanremo 2010: Fabrizio Moro in Sala Stampa

L'unico artista a presentarsi alla Sala Stampa del Teatro Ariston nella giornata di oggi, giovedì 18 febbraio, è Fabrizio Moro, in gara con "Non è una canzone".  "C'è una tranquillità assoluta rispetto ai festival passati", racconta. "Quest'anno  ho potuto scegliere la canzone, e soprattutto ho potuto suonare con la mia band, e questo mi ha fatto stare tranquillo, mi sembrava di avere uno scudo. Questa canzone è quella che rappresenta meglio l'album", dice Fabrizio, riferendosi ad "Ancora Barabba", disco in uscita venerdì, che contiene la canzone sanremese, altri 6 inediti e i brani dell'EP "Barabba" uscito la scorsa estate. "L'ho portata alla Warner, la Warner l'ha proposta alla direzione artistica, ma ho detto che se non fosse piaciuta non ne avrei trovata un'altra, piuttosto avremmo cercato un'altra vetrina per l'album. Certo è che Sanremo è importante per uno come me, è una scusa per poter andare in tour, che è quello che poi davvero mi interessa".
Ad accompagnare Moro ci sono Jarabedepalo e Dj Jad, che si esibiranno con lui domani, nella serata dei duetti. Dice il cantautore spagnolo: "Principalmente canterò un po' con Fabrizio, ma io sono venuto soprattutto a divertirmi. Siamo in un momento di grande mediocrità, anche da noi in Spagna. Così quando vedo un progetto che mi piace, in cui credo, cerco di dare una mano". L'ex Articolo 31, fresco della pubblicazione del disco solista "Il sarto", invece, racconta: "Siamo tre persone molto umane. Fabrizio è una persona, sincera, diretta e trasparente, lo reputo uno dei pochi che ha qualcosa da dire: mi ha chiamato ad aggiungere i miei scratch alla canzone, ed eccomi qua."

 

Dall'archivio di Rockol - Sanremo 2017: la videontervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.