Google bandisce sei blog musicali

 

Google ha disconnesso sei blog musicali accusandoli di avere violato le proprie condizioni sulla protezione del copyright, avendo questi fatto utilizzo di materiale musicale non autorizzato. I sei blog, ospitati su Blogger e Blogspot (proprietà di Google) sono Living Ears, I Rock Cleveland, Pop Tarts, Masala,To Die By Your Side e It's a Rap. La decisione di Google, oltre a rimarcare l'impegno dichiarato di rispettare il  Digital Millennium Copyright Act (DMCA), ufficializza in maniera sostanziale la qualità del suo sodalizio con le major, nato con la costruzione della joint venture che ha condotto alla creazione di Vevo. Una posizione che, indirettamente, sembrerebbe dimostrare come Google intenda marcare da vicino un altro partner strategico dell'industria musicale, quella Apple che oggi pare il suo maggiore concorrente a 360°.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.