USA, polemiche per battute pesanti di John Mayer su Playboy

USA, polemiche per battute pesanti di John Mayer su Playboy

Polemiche negli USA per una controversa intervista a John Mayer, 32enne artista del Connecticut che, partito dal rock, ha sucessivamente virato verso il rock-blues. Mayer, sentito dalla rivista Playboy, pur non avendo fatto affermazioni di aperto stampo razzista, è sembrato avere idee molto particolari sulle etnie; inoltre, parlando della sua ex fidanzata Jessica Simpson, non ha lesinato pesanti apprezzamenti.

Tra i complimenti più gentili, la Simpson è stata definita da Mayer  "napalm sessuale"; l'artista ha poi pericolosamente paragonato la donna ad una pista di cocaina. Più leggeri i commenti del musicista, che negli Stati Uniti gode di grande successo, su un'altra sua nota ex, Jennifer Aniston. E, dopo aver decantato le sue doti da dongiovanni, Mayer ha detto: "Il mio ca*zo è una specie di suprematista bianco. Ho un cuore alla Benetton e un maledetto ca*zo alla David Duke (ex dirigente del Ku Klux Klan). Credo di dover iniziare a uscire con le donne separatamente dal mio ca*zo".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.