Londra, dopo l'Astoria sarà distrutta anche la Foundry

Londra, dopo l'Astoria sarà distrutta anche la Foundry

Caduto l'Astoria, centralissimo e storico (per una volta non c'è bisogno di virgolettare: era del 1927 ed aveva ospitato tutti i più grandi del rock) locale di Londra, cade anche la Foundry. Certamente meno nobile, e poi defilata nell'East End, in Great Eastern Street angolo Old Street, la Foundry aveva comunque una sua precisa collocazione e i suoi aficionados. Tra i più assidui è da annoverare Pete Doherty: aveva iniziato a frequentarlo prima ancora d'entrare nei Libertines, con delle serate dedicate alla poesia, poi vi aveva fatto ritorno con la sua prima band. Alla Foundry si erano esibiti, tra gli altri, anche gli Hot Chip e lo scrittore Irvine Welsh. Il locale, al cui esterno si trova un graffito del quotatissimo Bansky, dovrà essere abbandonato entro il prossimo aprile. Sarà fatta tabula rasa e al posto della Foundry sorgerà un albergo da 18 piani.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.