Sanremo, i risultati di ieri: grande vittoria Universal (sarà trionfo?)

Sanremo, i risultati di ieri: grande vittoria Universal (sarà trionfo?)

Alex Britti primo nella classifica dei giovani, i Quintorigo premio della critica: una doppietta vincente per la Universal, che all’ultimo Sanremo preparato in proprio - prima dell’acquisizione di Polygram - vince decisamente il confronto con l’etichetta ora consorella. Se poi si considera che la seconda classificata nei giovani, Filippa Giordano, appartiene alla Sugar, etichetta distribuita da Universal, l’affermazione diventa ancora più rotonda. E stasera, con Antonella Ruggiero fra i favoriti per la vittoria nella categoria dei big, non è da escludersi che per la Universal si verifichi un clamoroso en plein.
Alla "messa cantata" di oggi - la quotidiana conferenza stampa dell’organizzazione – ha tenuto banco la giuria dei cosiddetti esperti, tutta presente con l’eccezione del tenore José Carreras. Ennio Morricone ha aperto l’incontro definendo "veramente eccezionale" questa edizione del Festival: "è stato tanto innovativo che di domando cosa potranno fare l’anno prossimo". Mentre le ostilità sono aperte da Marinella Venegoni, che ha chiesto ragione di certi piazzamenti, a suo avviso inspiegabili (Max Gazzé, Quintorigo, Arianna) nella graduatoria finale della giuria degli esperti. Risponde Morricone: "Essere eccentrici e in anticipo sui tempi è un grande merito, ma la canzone ha bisogno di forma e di contenuto, e deve essere anche in grado di piacere al grande pubblico. E’ a questo che io ho badato nelle mie valutazioni". Enrico Brizzi, scrittore, difende l’operato della giuria sostenendo che comunque ogni giurato ha espresso onestamente le proprie convinzioni e i propri gusti personali. Già è significativo che ci sia stato spazio, in questa edizione, per una giuria così eterogenea".
Mario Luzzatto Fegiz, rievocando alcune sue personali esperienze da giurato, entra nel merito tecnico e chiede se per il futuro non sarebbe più sensato che la giuria esprimesse una graduatoria collettiva e non la sommatoria delle preferenze dei singoli giurati. Non ottiene risposta, ma un nuovo intervento di Morricone che insiste sul tema del peso dell’interpretazione nel giudizio finale sulla canzone.
Carlo Verdone si inserisce precisando che la votazione di ieri è stata, probabilmente, più importante e difficile per la coscienza dei giurati di quanto lo sarà quella di questa sera.
All’ipotesi che i superospiti italiani potessero essere cooptati in giuria, il solito Morricone – con vocazione da mattatore monopolista – risponde che "i colleghi non giudicano bene i colleghi". E infatti interviene un cantante in giuria (Umberto Bindi) spiegando che a lui piacciono moltissimo i Quintorigo, e auspicando una maggiore interazione fra il Festival ufficiale e la rassegna del Club Tenco.
A proposito dei testi delle canzoni, Fernanda Pivano rivela di essere stata angosciata dalla tristezza e dall’infelicità che vi dominano, e Brizzi cita Gazzé e i Soerba fra i suoi favoriti.
Maurizio De Angelis non azzarda pronostici sulle vendite, ma si dice speranzoso che nelle classifiche si affermi una canzone-canzone, con un forte contenuto melodico: e si sbilancia dicendo che se una voce come quella di Filippa Giordano cantasse una grande canzone, sicuramente otterrebbe straordinari risultati anche commerciali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.