Sembravano scarsi, ora invece contratto per i Jedward ('X Factor')

Sembravano scarsi, ora invece contratto per i Jedward ('X Factor')

I Jedward, nome di fantasia appiccicato dal pubblico britannico ad un duo di fratelli (John e EDward) che in realtà non aveva alcun nome, erano visti dagli adulti come poco più di una coppia di buffoni. Senza grande talento, doti canore modeste. Ma ai giovanissimi (o forse meglio alle giovanissime) piacevano da impazzire. Il fenomeno sembrava relegato al solo scorso mese di novembre, quando i Jedward impazzarono all'edizione britannica di "X factor". Arrivati allo spareggio per andare in finale, i due dublinesi, opposti ad Olly Murs, furono però buttati fuori. Fine novembre, fine dei Jedward. E invece no: i ragazzi hanno infatti da
poco firmato per la Sony Music. I fratelli stanno per pubblicare il singolo d'esordio, "Under pressure (Ice Ice baby)", al quale partecipa il resuscitato Vanilla Ice; seguirà poi l'album.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.