Grandi nel 2010: le indicazioni di Radio Xfm London

Xfm London 104.9, tra le emittenti radiofoniche più ascoltate della capitale britannica, ha indicato i venti gruppi che potrebbero diventare "grandi nel 2010". Questi, brevemente, i primi dieci. Al decimo posto la radio indica Natalie Findlay, "la ragazza più cool di Manchester che ha appena ottenuto un contratto discografico e tra circa 6 mesi invaderà la playlist dei 'più ascoltati' sul vostro iTunes". Al nono ci sono gli Everything Everything, gruppo indie rock di Manchester. All'ottavo ed al settimo, rispettivamente, Drums e Delphic, due formazioni indicate già dal "Sound of 2010" della BBC e delle quali Rockol ha già riportato.

In sesta posizione ecco i Chapel Club, direttamente dalla Old Street di Londra. Apre la Top 5 Luna Belle, cantautrice ambient-alternative che si definisce "un mix di Kate Bush, Smiths, Cure e Mozart". Sulla quarta tacca gli Avett Brothers, tra bluegrass e rock'n'roll. Terzo gradino del podio per gli As Tall As Lions: vengono da Long Island, esistono dal 2002, fanno rock e il loro ultimo album è definito "tra Talk Talk, Smiths e Talking Heads". Piazza d'onore per gli Art Vs Science, trio che ha in mente di compiere un "esperimento psicologico" e viene dal New South Wales, Australia. Al primo posto gli Airship, assieme dal 2004 e basati a Manchester. La band ha debuttato con l'EP "Spirit of the beehive" nel dicembre 2008 e nello scorso ottobre si è fatta conoscere da una più vasta platea in quanto ha aperto i concerti britannici degli Editors.
Xfm London trasmette a Londra ufficialmente dal 1997 e "non ufficialmente" dal 1992.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.