Concerti, il 4 febbraio a Padova insieme Ian Paice e Tolo Marton

Concerti, il 4 febbraio a Padova insieme Ian Paice e Tolo Marton

Tolo Marton, il chitarrista trevigiano ex Le Orme, e Ian Paice, il batterista dei Deep Purple, suoneranno insieme anche quest'anno. Ian e Tolo saliranno sul palco del Gran Teatro di Padova il prossimo 4 febbraio alle 21 per una serata intitolata, riporta il sito deep-purple.it, "Classic rock night". Il concerto  è organizzato da Venezia Spettacoli e Zed Live (info: 0498644888) e l'ingresso costa 20 euro. La "Classic rock night" sarà un omaggio alla formazione classica del rock, il "power trio", e il repertorio  della serata "vuole dare un senso a quello spirito, a quello stile che ha fatto la storia della musica rock a cavallo tra gli anni ’60 e ’70". I musicisti presenteranno una scaletta rinnovata, in cui ci sarà più spazio per Hendrix, una parte acustica e brani che Tolo e Ian non hanno mai eseguito precedentemente.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.