Usa, Universal fa causa a GrooveShark per il suo vecchio back catalog

Il servizio americano di musica digitale GrooveShark (partner di Telecom nel lancio  della piattaforma italiana Next Music, immediatamente tolta di circolazione perché risultata non in possesso delle regolari autorizzazioni) è abituato a litigare con le case discografiche: dopo avere risolto amichevolmente, lo scorso ottobre, una vertenza legale con la EMI, ora è in guerra con Universal Music, che in questi giorni ha citato in giudizio presso la Corte Suprema dello Stato di New York la casa madre Escape Media.

La materia del contendere è come sempre la violazione dei copyright: in questo caso i diritti di riproduzione di  numerosi master fonografici antecedenti al 1972 che riguardano artisti di gran nome come Who, Cat Stevens, Buddy Holly, Chuck Berry, Carpenters, Temptations, Marvin Gaye e Jackson 5. Attraverso l’attività di GrooveShark, sostiene la major, Escape Media viola ripetutamente i suoi diritti: la società americana avrebbe riprodotto e archiviato abusivamente sui suoi server le registrazioni di proprietà Universal distribuendole gratuitamente al pubblico al fine di incrementare il traffico sul sito e lucrare sulla conseguente crescita degli investimenti pubblicitari.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.