Va in rosso il tour di Lady GaGa?

Va in rosso il tour di Lady GaGa?

Starebbe accumulando forti perdite il tour "Monster ball" di Lady GaGa. La serie di date della cantante, in pieno svolgimento e che negli USA si protrarrà sino al prossimo 24 gennaio, ultima giornata alla Radio City Music Hall di New York, avrebbe finora perso -secondo indiscrezioni- circa 4 milioni di dollari. Il motivo sarebbe da ricercare, sempre che le voci siano confermate, nelle bizzarre richieste coreografiche di Stefani Joanne Angelina Germanotta; tra queste l'acquisto (100.000 dollari) e la spedizione da uno show all'altro della gigantesca vasca da bagno che Lady esige ogni sera sul palco. Sarebbero poi da aggiungere costumi di scena elaborati e costosi ed uno stage costato più di mezzo milione di euro. Il portavoce della cantante, sentito da un quotidiano britannico, ha indirettamente confermato che i costi del tour sono elevati affermando: "Non posso commentare le cifre, ma
non sarei sorpreso; GaGa non si preoccupa molto del lato economico delle cose". Le date europee ad oggi confermate si svolgeranno dal 18 febbraio al 5 marzo. Tutti i concerti avranno luogo in Gran Bretagna ad eccezione di due concerti (20 e 21 febbraio) a Dublino.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.