John Lydon: 'PiL più profondi dei Sex Pistols'

Sebbene a dargli il pane (non troppo, secondo lui) siano stati i Sex Pistols, John Lydon è convinto che sia la sua altra band, i PiL, ad avere maggior profondità. Il cantante ha anche affermato che i Public Image Ltd, fondati nel 1978 subito dopo l'implosione dei Pistols, tra loro hanno una grande coesione. "Io, Bruce Smith e Lu Evans ci amalgamiamo perfettamente. I Pistols sono un gruppo fantastico e come band abbiamo detto un sacco di cose che avevano bisogno d'essere dette; i PiL però hanno un approccio più profondo, ci si guarda maggiormente dentro, ci sono sensazioni ed emozioni.

Amo i libri, e tutti i libri migliori.
sono quelli con la gente che analizza le proprie emozioni". I PiL hanno recentemente intrapreso il loro  primo tour dopo 17 anni. La serie di date, tutte britanniche, terminerà il prossimo 23 dicembre all'Electric Ballroom di Londra.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.