‘La Bella e la Bestia’, continua a Milano il successo del musical

Cento repliche, 100.000 spettatori, 150.000 biglietti già venduti (ci sono prenotazioni fino ad aprile 2010). Numeri importanti, a conferma che la scommessa di Stage Entertainment sembra essere stata vincente. Il musical “La Bella e la Bestia”, in cartellone al Teatro Nazionale di Milano, “si va avvicinando sempre più a un open end show” – dice con orgoglio Barbara Salabè di Stage Entertainment Italy; cioè sta raggiungendo la “lunga tenitura” che per spettacoli di questo genere è consuetudine all’estero, ma per l’Italia è una novità. Altre cifre: l’80% per cento della capienza del teatro mediamente occupata, da un pubblico che all’80% proviene da Milano e provincia, per il rimanente da Emilia, Piemonte, Triveneto; ma, soprattutto (si tratta di una rilevazione statistica ed empirica, precisa correttamente Salabè), da un pubblico composto per il 20% da persone che non erano mai state prima a teatro.

Per la rappresentazione di San Silvestro è in preparazione un’iniziativa speciale: uno dei ‘numeri’ del musical (“Qui da noi”, ovvero “Be our guest”) sarà riscritto, ricoreografato e ampliato, mentre la rappresentazione si chiuderà con un buffet al quale parteciperanno anche gli attori, i musicisti e le maestranze e con il tradizionale brindisi beneaugurante.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.