Johnny Hallyday sta meglio, sotto protezione il chirurgo che l'ha operato

Johnny Hallyday sta meglio, sotto protezione il chirurgo che l'ha operato

Stephane Delajoux, il chirurgo accusato di avere eseguito male l'intervento su Johnny Hallyday, è stato aggredito a Parigi da due individui incappucciati che, pur senza usare armi, lo hanno pestato e minacciato. Il chirurgo non e' stato ricoverato ma in seguito all'episodio è ricorso alla protezione di una guardia del corpo e avrebbe chiesto ufficialmente una protezione anche da parte della polizia.

Nel frattempo migliorano le condizioni del cantante francese, ricoverato al Cedars Sinai di Los Angeles e precedentemente in coma farmacologico indotto dai medici: l'Elvis d'Oltralpe è stato dichiarato fuori pericolo e si sta gradualmente risvegliando.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.