Billboard, nella cordata di acquirenti c'è anche uno dei figli di Murdoch

Billboard, nella cordata di acquirenti c'è anche uno dei figli di Murdoch

Spuntano altri nomi di rilievo, accanto a James Finkelstein di News Communications, nella cordata interessata a rilevare Billboard, Billboard.com e altre testate prestigiose come l’Hollywood Reporter e AdWeek dal gruppo Nielsen Businesss Media. Stando a quanto riporta il Financial Times, il consorzio comprenderebbe anche Lachlan Murdoch, figlio del magnate dell’editoria Rupert e componente della private equity Illyria, accanto all’ex editore di Wired Matthew Doull e a George Green (già con Hearst International), entrambi membri del gruppo Pluribus Capital Management. Per l’intero pacchetto, Nielsen chiederebbe una cifra vicina ai 70 milioni di dollari. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.