Un altro colpo al file sharing non autorizzato: chiude Mininova

Mininova, il più grande e popolare (anche in Italia) sito di file Torrent  insieme a The Pirate Bay, è stato costretto a chiudere la sua piattaforma p2p; continuerà ad operare solo attraverso un servizio limitato di distribuzione di materiale regolarmente licenziato dai detentori dei diritti.  La cessazione dell’attività giunge al termine di una battaglia legale con l’unità antipirateria olandese Brein: tre mesi fa quest’ultima aveva ottenuto dal tribunale un’ordinanza che imponeva a Mininova di rimuovere tutti i link che rimandassero a contenuti illegali; i giudici tuttavia non hanno valutato sufficiente l’atttività di rimozione volontaria di file pirata e i sistemi di filtro disposti dai gestori del sito per ottemperare alla loro decisione.

Nato (come dozzine di altri siti) sulle ceneri di un altro grande tracker di file torrent, Suprnova, Mininova era stato fondato cinque anni fa  da cinque studenti olandesi . Il loro hobby si trasformò presto in un’impresa lucrativa capace di generare milioni di dollari. Atrraverso il sito, uno dei 100 più visitati al mondo, sarebbero stati scaricati fino ad oggi più di 10 miliardi di file musicali, film, videogiochi e programmi tv "piratati". 

    

 

 

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.