John Lydon: 'Grazie al burro posso fare il tour dei PiL'

John Lydon ha rivelato che è grazie alla sua apparizione in una serie di spot televisivi per promuovere il burro Country Life che può ora concedersi il lusso di portare in tour i suoi resuscitati PiL. Intervistato dal giornale londinese di zona "Camden New Journal", il Johnny Rotten dei Sex Pistols, una volta nemico dei prodotti di massa, ha riferito d'essere orgoglioso del prodotto che ha pubblicizzato.

Lydon, il cui primo concerto con i Public Image Ltd si terrà il prossimo 15 dicembre alla O2 Academy di Birmingham, ha aggiunto che è felice, in un periodo ancora piuttosto buio per l'economia del suo Paese, di aiutare l'industria britannica.
L'ultimo album dei PiL è stato "That what is not", pubblicato nel 1992, mentre il miglior posizionamento nelle classifiche del Regno Unito è stato il numero 11 ottenuto da "The flowers of romance" dell'aprile 1981.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.