NEWS   |   Gossip / 11/11/2009

Chris Brown: 'Vogliono vedermi in galera'. E l'album esce prima

Chris Brown: 'Vogliono vedermi in galera'. E l'album esce prima

Chris Brown, protagonista dell'odioso e noto episodio dello scorso febbraio,
quando picchiò con violenza Rihanna, è
parso piuttosto confuso quando
ha concesso la prima intervista dopo la condanna a cinque anni di
libertà vigilata e
sei mesi di comunità di recupero. Brown ha dapprima
affermato di ritenere che i suoi fan lo amino e supportino
ancora, poi
ha riferito d'essere incerto sull'attuale stato della sua immagine,
infine ha detto: "Ci sono persone
che vorrebbero che io non facessi
niente, c'è gente che praticamente vorrebbe vedermi in galera". Quasi
in contemporanea con l'intervista la Jive Records, etichetta del
cantante, ha reso noto che il nuovo album di Brown,
"Graffiti", sarà
pubblicato una settimana prima della data ufficiale d'uscita. Il disco
arriverà quindi nelle
rivendite USA il prossimo 8 dicembre e non il
15. "Rated R" della sua ex fidanzata sarà invece commercializzato due
settimane prima. "I can transform ya", il singolo di Brown, è intanto
al numero 16 nella classifica "R&B/Hip-Hop
songs" di Billboard.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi