Musica digitale, il catalogo Pirames nei negozi on-line del gruppo Mondadori

L’etichetta digitale Pirames ha firmato un accordo con Mondadori Retail che apre ai suoi partner (artisti ed  etichette indipendenti tra cui RaiTrade e Novunque) l’accesso a Messaggerie Digitali, Mondadori Shop, Sorrisi Music Shop e agli altri negozi digitali del circuito dell’editore di Segrate; questi ultimi renderanno disponibili titoli del catalogo anche sotto forma di suonerie truetones per telefoni cellulari.

La società di Federico Montesanto, che distribuisce in digitale artisti come l’italoamericana Laura Trent (rivelazione delle classifiche di iTunes), i Palconudo (attualmente impegnati nella preparazione del secondo album, con ospiti Paolo Benvegnù e Tonino Carotone) e, per il mercato estero, Povia e Marco Masini, rafforza intanto il suo roster con l’ingaggio dei Tempi Duri, prodotti a inizio anni Ottanta dalla Fado di Fabrizio De André e Dori Ghezzi: il 30 novembre, in attesa di un album di prossima pubblicazione, la band capitanata da Carlo Facchini pubblicherà in digitale due singoli, uno dei quali inedito e con la partecipazione del membro originario Cristiano De André.

 “Non ci consideriamo degli aggregatori, ma una vera e propria etichetta digitale”, spiega Montesanto a proposito della “filosofia” Pirames. “Un aggregatore ha come finalità naturale quella di cercare di riunire quanti più artisti è possibile, con il rischio di trovarsi poi in oggettiva difficoltà nel momento in cui deve dedicare a ciascuno di essi il tempo e le energie necessarie a curarne il progetto artistico e a personalizzarne la comunicazione. A noi invece preme fornire agli artisti e alle etichette distribuite un servizio che si distingua per qualità, trasparenza, affidabilità e che sia a costo zero. Perché siamo convinti che per gli artisti la musica dev’essere un valore, non un costo”. 

Music Biz Cafe Summer: le conseguenze della pandemia su major e indie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.