NEWS   |   Metal / 03/11/2009

Concerti, Slayer: annullato il tour nordamericano, Araya si deve operare

Concerti, Slayer: annullato il tour nordamericano, Araya si deve operare

Gli Slayer hanno annullato le date canadesi e statunitensi del tour in supporto al loro nuovo album “World painted blood”: il bassista della formazione trash-metal statunitense, Tom Araya, è stato infatti costretto a ricorrere alle cure dei medici per un trascurato disturbo alla schiena che si sospetta possa essere connesso alla sua attività di musicista. Il musicista - insieme a compagni - è già tornato negli USA dove nei prossimi giorni si sottoporrà ad un'operazione chirurgica. "Tutto quello che riusciamo a pensare, in questo momento, è che Tom faccia il possibile per risolvere il suo problema", ha dichiarato la band per mezzo di un comunicato: "Siamo molto dispiaciuti per questo contrattempo, ma la cosa più importante è la salute di Tom. Ci scusiamo con i nostri fan, che tuttavia ci sentiamo di rassicurare: siamo già al lavoro per cercare di recuperare le date nel minore tempo possibile". Contattato da Rockol, il promoter italiano degli Slayer ha dichiarato che le date del gruppo programmate in Italia per i prossimi 9 e 10 di dicembre all'Alcatraz di Milano risultano per il momento confermate.
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi