Ieri sera i Q Awards a Londra. Snobbati gli Oasis, ecco i vincitori

Ieri sera i Q Awards a Londra. Snobbati gli Oasis, ecco i vincitori
Credits: Jill Furmanovsky
Gli Oasis , in corsa per due riconoscimenti ai Q Awards svoltisi ieri sera a Londra, non hanno avuto l'onore delle armi. Il gruppo, scioltosi alla fine dello scorso agosto e che ai premi del prestigioso mensile musicale britannico fondato nel 1986 aveva spesso mietuto onori, è rimasto a bocca asciutta. Ai fratelli Gallagher la rivista Q ha preferito i
Muse per quanto riguarda la categoria "Best act in the world today" e gli Arctic Monkeys per la categoria "Best live act". A casa a mani vuote anche Florence & The Machine, nonostante tre nomination. Per il "Best album" hanno trionfato i Kasabian con il loro ultimo "West Ryder pauper lunatic asylum". Il premio "Best new act" è stato conferito ai White Lies da Gary Numan, Jarvis Cocker ha dato a Marianne Faithfull il "Q icon award". I vincitori alla serata presso l'albergo Grosvenor House della capitale britannica:
Best new act, White Lies
Breakthrough artist, Mr Hudson
Best video, "Just dance" di Lady GaGa
The Q idol, Spandau Ballet
The Q inspiration award, Specials
Innovation in sound, Sonic Youth
Q classic album, "The unforgettable fire" degli U2
Best track, "The fear" di Lily Allen
The Q icon, Marianne Faithfull
Classic song, "Relax" dei Frankie Goes To Hollywood
Q legend, Edwyn Collins
Best live act, Arctic Monkeys
Classic songwriter, Yusuf Islam (ex Cat Stevens)
Outstanding contribution to music, Robert Plant
Best album, "West Ryder pauper lunatic asylum" dei Kasabian
Best act in the world today, Muse.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.