Lily Allen stasera a Londra annuncia: 'Fondo una etichetta discografica'

Lily Allen stasera a Londra annuncia: 'Fondo una etichetta discografica'
Prima il ventilato abbandono, poi le voci secondo le quali si era liberata del computer e del BlackBerry. Ora l'annuncio: Lily Allen fonda un'etichetta discografica. La cantante, lanciata inizialmente da MySpace e poi dal singolo "Smile", questa sera a Londra ha vinto il premio "Best track" per il suo singolo "The fear" ai Q Awards. E, presso l'albergo Grosvenor House della capitale britannica, ha detto all'agenzia Press Association: "Sto mettendo in piedi un'etichetta discografica, ho tra le mani un sacco di cose". Ai Q Awards la Allen, 24 anni, di Londra, ha ottenuto il suo riconoscimento tra
U2 e Marianne Faithfull . Bono e soci sono stati premiati per "The unforgettable fire" nella categoria "Q classic album", l'ex musa dei Rolling Stones ha invece ritirato il riconoscimento "The Q icon".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.