MySpace Music, vetrina permanente sui nuovi talenti musicali

Nel tentativo di recuperare competitività nei confronti di social networks rivali come Facebook, MySpace Music rinforza la sua vocazione di talent scout e di promotore di nuovi talenti musicali. Attraverso il nuovo servizio “Introducing”, infatti, selezionerà regolarmente a cadenza trimestrale cinque artisti da promuovere attraverso una serie di iniziative, sia on-line che off-line: ai prescelti MySpace Music garantirà visibilità sulla home page del sito, diffondendo la loro musica e i loro video in anteprima, trasmettendo interviste e riprese effettuate in concerto o nei “dietro le quinte”, pubblicando le loro playlist di brani preferiti e altro ancora (i contenuti del programma promozionale variano e vengono definiti di volta in volta). Il primo test del servizio riguarda i Lights, un gruppo sotto contratto con la Warner Brothers Records, ma sono già stati selezionati anche altri quattro nomi (Sherwood, We The Kings, Kid Sister e Serena Ryder) che godranno della spinta promozionale di MySpace Music nell’arco di 12 settimane.
“Sentiamo sempre raccontare la storia di artisti che diventano famosi grazie a MySpace, ed è una cosa che succede regolarmente”, ha spiegato Jeremy Welt, responsabile new media della Warner Bros. Records. “Non sarebbe bello, ci siamo detti, se lavorassimo insieme in vista di questo risultato attraverso un piano coordinato?”. “Oggi”, ha aggiunto Welt, “MySpace diffonde cosi tanta musica a così tanta gente che sembra quasi diventata un’enorme stazione radiofonica. Quando mettono un gruppo in home page, ne verifichiamo l’impatto nelle classifiche di iTunes il giorno stesso. Non sono molti i siti a poterlo fare”.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.