Mighty Mighty Bosstones su video: "Come i Pumpkins....ma al rallentatore!"

Dopo aver letteralmente consumato le ruote dei camion che portavano le loro attrezzature da concerto su e giù per gli Stati Uniti, i Mighy Mighy Bosstones stanno adesso assemblando materiale per un homevideo che segue il successo del loro ultimo album, "Let's face it", divenuto disco di platino. La videocompilation si intitola "Video Stew" e contiene i clip promozionali dei Bosstones più una bonus track intitolata "The common decency". Il gruppo è comunque al lavoro anche su un altro progetto video, quello per il brano "Royal oil". Ha spiegato il chitarrista Nate Albert: "Lo facciamo con il nostro usuale collaboratore Chris A. Sembreremo gli Smashin’ Pumpkins al rallentatore... o una cosa del genere. Gireremo il video vicino alla casa del nostro bassista, appena fuori Boston e abbiamo sposato l’idea artistica del nostro cantante, anche se non sono per niente sicuro di quanto stiamo per fare".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.