Sean 'Diddy' Combs prende in ostaggio i suoi fan (per colpa di un anello)

Questa volta Sean "Diddy" Combs, conosciuto anche come il Re Mida del Rap, anzichè trasformare ogni cosa in oro ha trasformato un piacevole incontro con i fan in un incubo.
Il rapper si trovava a New York per i BET Awards, e al suo ingresso nello studio televisivo dove era atteso per un'intervista, è andato in scena il dramma: mentre Diddy era intento a lanciare mazzette di soldi (veri) tra il pubblico, accidentalmente ha fatto volare tra la folla anche il suo anello di diamanti da 20 mila dollari.
Inizialmente Diddy ha fatto finta di niente, ma non appena l'intervista si è conclusa e le telecamere sono state spente è partita la caccia: il rapper ha dato ordine di non lasciare uscire nessuno dalla sala e di perquisire ogni fan.
Purtroppo per lui la ricerca è stata inutile. Poco dopo su Twitter sono apparsi i primi messaggi di protesta dei fan: "Diddy ci ha tenuti in ostaggio per il suo stupido anello. Non lo ascolterò più", ha scritto uno dei presenti; e lo stesso Combs ha fatto riferimento all'accaduto sul suo blog: "Giornata di mer*a, mi è appena successa una cosa folle".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.