NEWS   |   Industria / 16/10/2009

Chiude la Homesleep, tutto il catalogo in vendita

Chiude la Homesleep, tutto il catalogo in vendita
E' passato più di un anno dalla pubblicazione di “Fragile forest” degli Yuppie Flu, ultimo album che porterà il marchio di una delle più importanti etichette indipendenti italiane a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila, la bolognese Homesleep Records.
La label ha deciso di chiudere i battenti a dieci anni esatti dalla sua nascita con una grande svendita di tutto il suo catalogo che permetterà a chiunque vorrà di comprare ad un prezzo molto vantaggio (3,99 € l'uno) i dischi che hanno reso celebre questa etichetta.
Contattati dalla redazione di Rockol, i responsabili della Homesleep hanno comunicato di non voler rilasciare alcuna dichiarazione o intervista, ma di lasciar parlare solo la loro musica.
In questi anni la Homesleep non si è limitata a scoprire e valorizzare gruppi italiani come Giardini di Mirò, Julies' Haircut e Midwest, ma ha anche pubblicato nel nostro Paese gli album di artisti come l'inglese Ant , gli australiani Sodastream o i belgi Austin Lace .
Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito www.homesleepmusic.com.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi