Cassazione: è reato vendere cassette e cd senza bollino Siae

Dopo che un tribunale qualche giorno fa aveva lasciato sorprendentemente impunita la vendita di cassette prive di bollino Siae, la Corte di Cassazione si è espressa con una sentenza in senso contrario. “E’ reato vendere o noleggiare videocassette, musicassette o altro supporto contenente fonogrammi o videogrammi di opere cinematografiche e audiovisive o sequenze di immagini in movimento senza il bollino Siae”, dice la sentenza.
Tutto molto chiaro, tranne cosa siano fonogrammi e videogrammi. A margine, Rockol osserva che la mancanza di chiarezza nelle normative (e prima ancora nel testo delle normative stesse) come sempre diventa un vantaggio per chi voglia profittare dei “buchi” delle leggi, e mette nei guai chi opera in buona fede. Ma questo non è un problema che riguardi solo il mondo della musica…
Music Biz Cafe, parla Enzo Mazza (FIMI)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.